logo



ARTISTS EXHIBITIONS NEWS PUBLICATIONS CONTACT


MARCOS LUTYENS MUSE | November 13, 2013 7pm
More


  • Impact, 2013, ink on Kochi Mashi paper, cm 213 x 183

(for the English version please scroll down)

In occasione dell'inaugurazione di Banca Generali, sede di Trento, mercoledì 13 Novembre 2013 alle ore 19.00, la Galleria Boccanera presenterà Impact, di Marcos Lutyens, presso il Muse | Museo delle Scienze di Trento.
La serata darà avvio ad un progetto di collaborazione tra la galleria e il museo, creando così, attraverso l'opera di Lutyens, un ponte tra arte e scienza.
Impact è infatti frutto di un processo di registrazione degli impulsi cerebrali. Lutyens ha infatti sviluppato una ricerca in cui i suoi ricettori sensoriali, in questo caso suono e vista, sono tradotti automaticamente in una serie di mappe mentali. Quando l’artista guarda le esplosioni sul display dello schermo, una fascia EEG attorno alla sua fronte legge le risposte delle sue onde cerebrali. La raccolta di queste informazioni consente a dei piccoli robot di muoversi nello spazio, lasciando delle tracce, i cui colori sono sinestetici.

Gli eventi osservati vengono quindi in un certo senso interiorizzati ottenendo così un’estensione del sistema nervoso inconscio rispetto alla parte conscia.

Impact si sofferma sul problema di come ci relazioniamo alla violenza che direttamente o indirettamente ci circonda e di come questa ci influenzi. Nel caso di Impact avviene una moltiplicazione dei livelli di realtà, in questo caso infatti, i diversi piani esistenti si intersecano ed entrano in instabili relazioni tra loro, in particolare si possono riconoscere:

a) Il video stesso e la presenza dello spettatore che lo osserva.
b) L’evento simulato, come nel caso delle esplosioni, create grazie alla supervisione di
effetti speciali.
c) Il piano del possibile, ovvero il divenire reale degli eventi sperimentati, resi reali
attraverso la testimonianza di Lutyens nel video.
d) Il disegno Impact, mappa fisica di queste esplosioni nella parte inconscia.


Opera in mostra:

- Marcos Lutyens, Impact, 2013, hd video, color/sound, 6’ 11’’
- Impact, 2013, inchiostro su carta Kochi Mashi, cm 213 x 183

Presenzierà il Dott. Leandro Francesco Bovo, responsabile dell’Area Manager del Triveneto.

 

(English version)

For the opening of Banca Generali of Trento, Boccanera Gallery will present Impact by Marco Lutyens, on 13 November 2013 at Muse | Museum of Science of Trento.

This event it’s the beginning of a cooperation between the gallery and the museum to create a link between art and science.

Impact it’s a work that records cerebral impulses. Lutyens research is about the translation of sensory receptors in mental maps. When the artist watches the explosions on TV display, an EEG strip around his forehead, read the answers of his brainwaves. All these informations move little robots in the space, tracing with synaesthetic colours.
He interiorises the events he watched producing the extension of the unconsciousness part in nervous system.
Impact is about how we connect with direct or indirect violence around us and how it conditions us. In Impact there is an increase of the reality levels, infact, the different levels cross and link in changeable relationships, it’s possible to identify:

a) The video and the presence of the public who watch it.
b) The fake event, as the explosions, create with special effects.
c) The plan of the possibility, the real flux of the experimented events, made real through the Lutyens statement in the video.
d) The drawing Impact, physical map of these explosions in the unconsciousness part.

Work on show:

- Marcos Lutyens, Impact, 2013, hd video, color/sound, 6’ 11’’
Impact, 2013, ink on Kochi Mashi paper, cm 213 x 183

It will be present Dott. Leandro Francesco Bovo, responsible of the Area Manager of Triveneto.